BAROLO DEL COMUNE DI SERRALUNGA D’ALBA 2015 ANGELO NEGRO NEBBIOLO 100%

36,60

SKU: RS8 Categories: ,

REGIONE PIEMONTE (ITALIA)

DENOMINAZIONE BAROLO DOCG

METODO DI PRODUZIONE TRADIZIONALE

GRADAZIONE ALCOLICA 14°

AFFINAMENTO 38 MESI TOTALI TRA BOTTE DI ROVERE DI SLAVONIA E BOTTIGLIA

FORMATO 0,75L

TEMPERATURA DI SERVIZIO 18°C

6 disponibili

DESCRIZIONE E CURIOSITA’

Vi interessera’ sapere che il barolo era un vino dolce e leggermente mosso, ottenuto da una fermentazione all’aria aperta.

Fu la marchesa Giulia Falletti di Barolo a trasformarlo come oggi lo conosciamo.
Il suo intervento portò alla costruzione delle cantine sottoterra, che crearono un microclima protetto dove il vino potesse invecchiare in modo controllato, sviluppando corpo e struttura.

A celebrare la consacrazione del vino fu negli anni successivi anche Camillo Benso Conte di Cavour, che ne avviò la produzione e cominciò a utilizzarlo come vino istituzionale, persino nei festeggiamenti per l’Unità d’Italia, nel 1861.

Vino da invecchiamento, il fascino del barolo sta proprio nella sua evoluzione nel corso degli anni: le migliori annate degli anni ’60 sono ancora oggi molto apprezzate dagli appassionati.

L’azienda agricola Angelo Negro e’a conduzione familiare, nata proprio con il capostipite Angelo detto “angelin”.
La scelta di puntare sui vitigni autoctoni vinificati con metodi tradizionali e l’attenzione costante alla qualità ben presto hanno dato i loro frutti: a partire dagli anni ottanta i vini dell’azienda iniziano a riscuotere consensi, dapprima in Italia e poi a livello internazionale.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Di colore rosso granato.
Profumo netto ed intenso con sentori di spezie, rosa appassita, viola e sottobosco.
Al gusto è ricco e pieno, caratterizzato da un corpo solido ed un tannino setoso.

ABBINAMENTO

Consigliato con piatti a base di carne rossa, come arrosti, brasati, stracotti e selvaggina.

Perfetto con i formaggi stagionati anche aromatizzati al tartufo.
Ideale come vino da meditazione.